Guide

Sezione del sito dedicata a “come fare qualcosa”. Le guide ivi presenti riguarderanno in particolare il mondo dell’ottimizzazione SEO e del posizionamento sui motori di ricerca. Non mancheranno anche consigli utili ai webmaster sulla gestione dei propri siti internet. All’interno dei singoli articoli vi si troveranno spesso rimandi alle fonti o a riferimenti utili e più approfonditi (quasi sempre in lingua inglese).

Sito in manutenzione con .htaccess e WordPress

Sito in manutenzione con .htaccess e WordPress

Mettere un sito in manutenzione, anche se molti evitano di farlo, è un accorgimento che andrebbe preso nelle fasi di sviluppo di un sito web, o in caso di modifiche consistenti. Settare un sito in manutenzione è utile anche per dare un tocco di professionalità al proprio progetto.

A seconda della piattaforma e infrastruttura utilizzata, sono diversi i modi in cui si può impostare la maintenance mode di un sito web. Vediamo come farlo tramite .htaccess (su server Apache) e tramite plugin, per siti sviluppati con il CMS WordPress.

Leggi Tutto Leggi Tutto

SEO tecnica: checklist

SEO tecnica: checklist

Con SEO tecnica si intende l’analisi e l’ottimizzazione degli aspetti on page più tecnici di un sito web. Vale a dire, ad esempio, l’indicizzazione, la pulizia del codice (e la facilità per lo spider del motore di ricerca ad accedervi), la profondità, la struttura e le tassonomie del sito web, la velocità di caricamento delle pagine, ecc.

Leggi Tutto Leggi Tutto

Posizionare una pagina per più parole chiave

Posizionare una pagina per più parole chiave

Posizionare una stessa pagina per più parole chiave correlate, può consentirci di attrarre maggior traffico, possibilmente caratterizzato dallo stesso search intent. La scelta delle parole chiave e l’ottimizzazione delle pagine sulle stesse, è uno dei passaggi fondamentali in una strategia SEO vincente.

In alcuni casi può risultare più utile, individuate le keywords d’interesse, creare diverse pagine ottimizzate e tentare di posizionarle su serp differenti. Altre volte invece, quando la correlazione tra le parole chiave è troppo stretta, si può procedere allo sviluppo di un contenuto che, oltre alla keyword principale, allarghi il campo semantico del testo includendo anche le correlate.

Leggi Tutto Leggi Tutto

Keyword cannibalization: come risolverla

Keyword cannibalization: come risolverla

La keyword cannibalization, ossia la cannibalizzazione delle parole chiave (o dei contenuti), può compromettere o indebolire notevolmente le possibilità di posizionamento di un sito web. Ciò perché se per certi versi Google attraverso i vari update, diventa sempre più “intelligente”, rimane comunque un algoritmo che ragiona in base a determinati parametri e fattori.

Scopo di chi struttura un sito web ottimizzato SEO, è dunque quello di renderlo il più possibile “comprensibile” al motore di ricerca. Ma andiamo con ordine, vediamo intanto cosa si intende per keyword cannibalization.

Leggi Tutto Leggi Tutto

Come nascondere i backlink ai competitors

Come nascondere i backlink ai competitors

Nascondere i backlink ai competitors può darci un importante vantaggio sulla concorrenza. L’attività di costruzione di solidi ed efficaci profili di link in ingresso è lunga e dispendiosa. Questa richiede capacità di analisi, budget, abilità nello stringere relazioni con chi gestisce altri siti e portali. I vari tools sul mercato consentono agevolmente di ricostruire la nostra strategia di link building, sia sui siti web scelti, che relativamente al bilanciamento degli anchor text.

Leggi Tutto Leggi Tutto